top of page

SIAE : niente più borderò per le feste private.


Una notizia la cui ufficialità è stata affidata, per ora, ad una circolare della stessa SIAE inviata a tutti gli uffici mandatari del territorio.

Dall'8 Luglio gli artisti che si esibiranno in contesti privati saranno esentati dalla compilazione del "Borderò" : il programma musicale nel quale vengono inseriti i brani eseguiti al fine di una corretta ripartizione dei diritti.

Per "contesti privati" si intende tutte quelle manifestazioni che si svolgono in locali pubblici ad esclusivo beneficio di invitati nei quali rientrano compleanni, feste di laurea, anniversari , battesimi e matrimoni che per molti dj, musicisti e performer rappresentano una importante nicchia di mercato.

Ovviamente l'eliminazione del programma musicale non libera chi organizza un evento privato a richiedere alla Società Italiana Autori ed Editori il rilascio del regolare premesso che comprende il pagamento di un corrispettivo in funzione della tipologia di evento stesso e al numero di partecipanti consultabile all'indirizzo :



Quella della compilazione del programma musicale è un'operazione che chiunque abbia svolto una prestazione artistica, sia in modo professionale che dilettantistico, ha sempre identificato come qualcosa di terribilmente noioso e anacronistico ma per anni è stato l'unico strumento attraverso il quale poter identificare, al netto della buona fede del dichiarante, quali opere venissero effettivamente riprodotte per poter liquidare i diritti d'autore a chi quella musica l'aveva composta.


Un primo e propedeutico passo avanti verso un processo di digitalizzazione SIAE lo ha fatto con l'eliminazione progressiva (ormai definitiva) del cartaceo a favore del borderò compilabile online.

Chi lavora ed opera con la musica continua ad auspicare che un giorno anche questa operazione, ancora eccessivamente macchinosa e perfettibile e grazie a tecnologie ormai consolidate, lasci il posto ad un definitivo ed inequivocabile riconoscimento digitale che liberi il direttore dell'esecuzione da questo obbligo favorendo una altrettanto definitiva ed inequivocabile ripartizione realmente analitica dei diritti d'autore.


2.694 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

LE MISURE DI SILS SUL TAVOLO DEL GOVERNO

Il Testo completo delle proposte avanzate alle Istituzioni dopo gli incontri delle scorse settimane sottoscritte dagli STAti GEnerali della Musica e la Club Festival Commission Italia.

Comments


bottom of page